pulizia-lavello

Errori comuni di pulizia

Incorrere in errori di pulizia è molto facile, anche quando pensi che hai pulito tutta casa in modo eccellente in realtà potrebbe non essere sufficiente.

Ci sono cose alle quali non si presta la giusta attenzione, vediamo quali:

LAVELLO CUCINA

La scarsa igiene di questo ambiente, favorisce la nascita e la proliferazione di batteri, poichè transitano quotidianamente resti di cibo.Il lavello invece richiede l’utilizzo di detergenti o anche bicarbonato, aceto che sterilizzano.

LAVASTOVIGLIE

Un elettrodomestico che lava non è detto che non debba essere lavato a sua volta, è il caso della lavastoviglie, che andrebbe igienizzata con appositi prodotti almeno una volta al mese, facendo un ciclo di lavaggio a vuoto. La frequenza può variare a seconda dell’uso dell’elettrodomestico.

ALTRI CASI 

Elementi che spesso non vengono presi in considerazione sono: interruttori, maniglie, telecomandi, etc., in quanto sono accessori toccati quotidianamente da chi vive in casa e non sempre con le mani pulite, per pulirli basta anche un panno morbido. Altri elementi che seppure non vengono toccati si sporcano facilmente sono le tende, gli interni delle dispense, i lampadari e i vetri che richiedono molto tempo e fatica,in questo caso un aiuto da un’impresa di pulizie qualificata (es: www.ecoteam-srl.it) potrebbe fare al caso vostro.

Dedicarsi alla cura e all’igiene della propria casa è un compito da non trascurare.